20.6.18

Fudge furbissimi ai due cioccolati con arachidi e sale




La coppia di amici italiani venuti ad abitare ad una fermata di metropolitana da casa vostra invita te e marito a cena da loro.
Ti offri di dare una mano con le portate, di occuparti magari del dessert, ma la padrona di casa ti dice di lasciar stare, che poi di sicuro ne avanza e in settimana, di dolce, non si tocca nulla.
Ecco allora che la lampadina si accende: se non è il caso di lasciargli dolci in giro per casa per qualche giorno, ne preparo uno che possono almeno "nascondere"! ;-D

Il fudge è uno dei dolci più facili, veloci e buoni del mondo. Chi ha provato una volta nella vita questi cioccolatini che si sciolgono in bocca sa che è impossibile resistergli: uno tira l'altro peggio delle ciliegie (con le quali, sia chiaro, a parte l'irrefrenabile appeal non condividono nulla)! :-D

Questa versione che ho messo a punto è più facile e veloce e anche più light rispetto a quelle classiche, in quanto senza panna, senza burro e senza caramello.
Dov'è il segreto, allora?! Rullo di tamburi... nel dulce de leche! Questa crema (tanto comune qui in Spagna quanto amata in tutto il mondo) si ottiene cuocendo latte e zucchero fino a quando il tutto non assume un colore e un sapore molto simili a quelli del caramello.
Buonissima da mangiare a cucchiaiate così com'è, questa droga crema si rivela una preziosissima alleata in dolci come il fudge, in cui la percentuale "croccante" data dal cioccolato deve essere bilanciata da una parte morbida che permetta di ottenere e mantenere la caratteristica consistenza toffee.

Se vi dico che, se non lo trovate nei negozi, il dulce de leche potete prepararvelo facilmente anche a casa con un barattolo di latte condensato e una pentola (magari a pressione), e che, se pensate di avere poco tempo, quello che vi ruba questa ricetta è solo una manciata minuti per sciogliere il cioccolato nel pentolino, ci correte al supermercato a comprare gli ingredienti?  ;)



FUDGE AI DUE CIOCCOLATI E DULCE DE LECHE
CON ARACHIDI E SALE




per circa 25 pezzi

100 g di cioccolato fondente
100 g di cioccolato al latte
220 g di dulce de leche
70 g di arachidi salate
un pizzico di sale




Unite il cioccolato spezzettato e il dulce de leche in un pentolino antiaderente e cuocete a fiamma bassa, mescolando, fino a quando il cioccolato non si sarà sciolto e non avrete ottenuto una crema omogenea e leggermente viscosa.

Togliete dal fuoco, unite le arachidi grossolanamente spezzettate (con un batticarne o con i palmi della mano, se siete impavide come me! ;-p ) e mescolate bene.

Versate subito il composto in una teglia o in un qualsiasi stampo quadrato di circa 14x14 cm di lato rivestito di carta forno e battete leggermente il fondo dello stampo su un piano.
Cospargete la superficie con il sale e lasciate solidificare in frigorifero per almeno 3 ore.




Estraete il blocco dallo stampo e tagliatelo a cubotti, che potrete servire su un vassoio o sistemati singolarmente nei pirottini di carta.


NOTA:

- I fudge si conservano benissimo anche per un mese, a patto che li teniate in frigo, chiusi in un contenitore ermetico.


2 commenti:

  1. Wow! Questi non me li faccio proprio scappare!

    RispondiElimina
  2. Buoniiiiiiii da provare quanto prima ����

    RispondiElimina