29.12.17

Chia Pudding alla Melagrana e... Felice 2018!




Visto che a Capodanno è d'obbligo il rosso, noi l'abbiamo fatto indossare... ai bicchierini!
Energia vitale nel corpo e nello spirito, forza, volontà, estroversione, passione: questo e molto altro, desideriamo augurarvi ed augurarci per il nuovo anno alle porte.
Che il coraggio di osare essere felici sia in sovrabbondanza, come dell'abbondanza è il frutto dai chicchi color rubino usati in questo dessert, e ci accompagni per tutti i giorni a venire!

Pochi ingredienti, pochi minuti, pochi grassi e pochi zuccheri per questa ricetta che, nella sua estrema semplicità, farà molta scena sulla tavola del vostro cenone di San Silvestro!
Potete prepararla con diversi giorni di anticipo e tirarla fuori dal frigorifero all'ultimo minuto: sono i semi di chia che, con la specie di gel che rilasciano, fanno si che lo yogurt si addensi, prendendo una consistenza vagamente budinosa.
La gelatina di melagrana è anch'essa priva di colla di pesce: scommettiamo che diventerà una delle vostre soluzioni preferite per tanti dolci alla frutta? ;-)

Anche questa ricetta è studiata per l'appuntamento del venerdì con la rubrica settimanale Il sorriso vien mangiando... sano! curata a quattro mani con la Dottoressa nutrizionista Maria Rosaria Amoroso.
Leggete la pagella nutrizionale di questa ed altre ricette direttamente sulla pagina Facebook e sul profilo Instagram della nutrizionista e seguiteci per avere sempre a portata di mano i suoi preziosi suggerimenti, porle delle domande per sciogliere i vostri dubbi in tema di nutrizione!
Ogni venerdì scoprirete le ricette che vi proponiamo; rendeteci partecipi anche voi dei vostri esperimenti culinari taggandoci nelle foto delle vostre ricette per vederle pubblicate sui nostri social!


CHIA PUDDING ALLA MELAGRANA

dosi per 4 bicchierini




per il chia pudding

125 gr di yogurt intero al naturale
5 gr di semi di chia
un cucchiaino di miele di acacia


per la gelatina di melagrana

50 gr di chicchi di melagrana (più una manciata per servire)
50 gr di acqua
15 gr di zucchero di canna
3 gr di amido di mais




Per la gelatina di melagrana: sgranate la melagrana e cuocete i chicchi con l'acqua finché non saranno sfatti.
Passate la purea ottenuta attraverso un colino a maglie fittissime per separare il succo e la polpa dai semini, quindi versate lo sciroppo ottenuto in un tegamino in cui avrete radunato lo zucchero e l'amido e mescolate bene per sciogliere ogni grumo.
Trasferite su fiamma bassa e cuocete fino a ottenere una salsa gelatinosa.
Lasciate raffreddare.

Per il chia pudding: amalgamate i semi di chia allo yogurt e al miele e lasciate riposare per un paio di minuti.
Distribuite sul fondo di ciascun bicchiere un sottile strato di gelatina, quindi riempite per 2/3 con il composto di yogurt e completate con un altro sottile strato di gelatina.

Lasciate rassodare in frigorifero per almeno un'ora prima di servire, guarnendo ogni monoporzione con dei chicchi di melagrana e/o altra frutta di stagione.


NOTE:

- La quantità di semi di chia da me suggerita è perfetta per ottenere uno yogurt cremoso e denso. Per una consistenza più gelatinosa, potete raddoppiare la dose di semi.

- Le dosi e il procedimento per la gelatina di melagrana sono validi per qualsiasi altro tipo di frutta.


1 commento:

  1. Un dessert salutare ed anche molto elegante :)
    Ti invito, se ti va, ad uno scambio d'iscrizioni ai followers e G+
    Fammi sapere sul mio blog, sarò felice di ricambiare :)

    My Tester Food

    RispondiElimina